Great docs & support

Benvenuti nel nostro  sito web istituzionale.

Questo sito offre all'utenza esterna tutti i servizi previsti dalla normativa vigente: gli adempimenti amministrativi sono infatti facilmente consultabili dalla gestione prevista dai regolamenti in materia. Ulteriori servizi come integrazione ai social network, aree tematiche, aree riservate e servizi tipici del web 2.0 sono già presenti o in corso di realizzazione. La visualizzazione di tale sito è possibile anche da dispositivo mobile (tablet, smartphone). Buona navigazione a tutti!

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
AMBIENTI INNOVATIVI PER LA DIDATICA DIGITALE

Riflettiamo insieme sulle possibilità logisticamente concrete di avvicinare l’architettura delle nostre classi ad un ambiente di apprendimento polivalente ed innovativo. Presentiamo blendspace per creare una unità didattica su una tematica  inserendo video, foto e audio

 

 

 

blandspace

LEZIONI MULTIMEDIALI E TEST AUTOCORRETTIVI:  SU BLENDSPACE.COM PUOI CREARE QUELLI PIU’ ADATTI ALLE ESIGENZE DIDATTICHE DELLA TUA CLASSE!

Solo una semplice (gratuita) registrazione e puoi iniziare a creare le tue lezioni e le tue classi virtuali! Intuitivo, utile, originale e gradito agli alunni: è blendspace.com!
Il sito permette di registrarsi come “docente” o come “studente”. Io ho ovviamente selezionato la prima opzione e mi sono subito innamorata di questo strumento.
Scegliendo “+ nuova lezione” si parte con la creazione del percorso didattico che si intende realizzare: si può pertanto procedere all’inserimento del titolo generale della lezione (“enter the lesson title”, in alto) e continuare creando tutta una serie di “pagine” o “slide”, ognuna delle quali potrà contenere testi o strumenti multimediali (video, immagini, mappe, ecc).
Tre le principali azioni a disposizione:
aggiungi testo” per digitare il testo desiderato
aggiungi quiz” per creare dei quiz a risposta multipla
drop your resource” per inserire contenuti multimediali.
Quest’ultima è un’operazione resa semplicissima grazie ad una barra degli strumenti posta sulla destra che permette di attingere da una gran quantità di fonti, tra cui “Google”, “Youtube”, i propri file, Dropbox o GoogleDrive. Il tutto senza dover aprire altre finestre.
Una volta create le lezioni (che si possono in qualsiasi momento eliminare o modificare) si possono formare una o più classi virtuali tornando alla home e passando a “classes” (sulla sinistra).
Basta dare un nome alla vostra classe (es. 2^ D a.s. 2013-14): vi verrà fornito un codice che voi darete ai vostri alunni. A loro basterà registrarsi al sito come “studenti”, inserendo il codice: ecco che si troveranno subito nella vostra classe!blendspace
A questo punto potrete scegliere quali lezioni condividere con le varie classi, attraverso l’opzione “share”.
I ragazzi potranno visionare le lezioni, inserire commenti, cliccare “like” o “dislike” o inviarvi una “richiesta di aiuto”. Quando andranno a svolgere i quiz da voi inseriti, gli studenti visualizzeranno subito se hanno risposto correttamente e, nel caso avessero sbagliato, quale tra le opzioni era quella giusta!
Il bello è che voi potrete controllare sia quante volte e per quanto tempo ogni alunno ha visionato ogni vostra singola lezione, sia che (udite udite!) potrete visionare i risultati di tutti i quiz da voi inseriti: avrete un prospetto chiaro che mostra chi ha svolto gli esercizi e quanti ne ha risolti correttamente e quanti invece ne ha sbagliati.
Potrete visionare tale prospetto aprendo il quiz che avete creato, cliccando poi su “guarda i risultati” e andando infine su “table view”.
Un’ultima interessante opportunità: attraverso la “gallery” potrete ricercare lezioni già realizzate ! 

 

 

 

 



 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 Piattaforme di e-learning: Edmodo Fidenia - Weschool 

Edmodo

  1. È un social network adatto per la creazione di comunità di apprendimento; 

  2. permette di lavorare e mantenere contatti tra studenti, insegnanti e genitori

  3. è un sistema in cui il docente ha il pieno controllo sulla classe ed è in grado di gestire conversazioni, compiti, esercizi, calendario; 

  4. è un sistema protetto, chiuso alla classe e non consente l'accesso a persone non invitate dal docente; 

 

 Fidenia

“Social Learning” interamente dedicato alla didattica per creare classi virtuali, condividere risorse, realizzare contenuti multimediali, assegnare verifiche e dialogare in maniera "social" tra docenti, studenti e famiglie! Grazie a Fidenia,  i docenti  potranno creare le proprie classi virtuali, inviare verifiche online e test a risposta multipla, conservare i propri file in uno spazio personale in “cloud” e all’occorrenza condividerli con la propria classe o con altri docenti. Gli studenti potranno a loro volta inviare i propri elaborati direttamente sul portale e dialogare con compagni e professori, creare gruppi di studio e lavorare simultaneamente su materiale didattico condiviso. 

 

 

Weschool 

E' una piattaforma per la gestione dell’insegnamento e dell’apprendimento online lanciata nel 2016 ; si tratta di un ambiente in italiano perché Weschool è una piattaforma italiana ed ora diventa gratuita. "Weschool"  si colloca in quella tipologia di applicazioni che come Edmodo, Gooogle Classroom, ma anche Fidenia , offrono a docenti e studenti la possibilità di integrare le attività svolte in presenza nell’aula con la formazione online. La novità è che da poco Weschool offre questo servizio gratuitamente. Specificità di Weschool è quella di costituire un ambiente aperto alla rete. Ormai la conoscenza viene costruita, diffusa, condivisa sul web, Weschool non isola dal web i suoi utenti, ma offre loro strumenti per affrontare il sovraccarico di informazioni e dati presenti sul web e permette ci continuare a utilizzare vari servizi senza dover, ogni volta, passare da un account a un altro. Non si tratta di funzionalità di poco conto, ma Si tratta di una scelta strategica che denota una comprensione di quelle che sono le attuali dinamiche della comunicazione digitale e via web e che valorizza la pluralità di approcci e servizi senza costringere a rinchiudersi in una piattaforma. Weschool offre infatti uno spazio in cui è possibile:

# curare contenuti e risorse prelevandoli dal web (documenti, video, immagini, post e articoli, lezioni di duolingo, etc.)

# organizzarli in funzione delle esigenze didattiche di studenti e docenti

# gestirne l’utilizzo formativo da parte degli studenti

Weschool viene definito “aggregatore di contenuti”, ma si tratta di una definizione riduttiva, in quanto non si limita a collezionare contenuti ma offre strumenti per poterli sfruttare al meglio dal punto di vista didattico e, inoltre, presenta le tradizionali funzionalità di un ambiente per la gestione delle classi online come la possibilità di:

# creare le proprie classi virtuali

# interagire dialogicamente con gli studenti (messagistica interna)

# gestire attività e progetti complessi

# assegnare compiti e offrire supporto agli studenti che li svolgono

Weschool favorisce approcci basati sull’apprendimento sociale e collaborativo, mentre dal punto di vista delle modalità di organizzazione degli ambienti di apprendimento (in presenza e online), è invece ideale per il blended learning

LINK UTILI

1. Intervista a Marco De Rossi su ischool

http://ischool.startupitalia.eu/…/58961-20170222-weschool-d…

2. video dimostrativo e di rpesentazione

https://youtu.be/aXNBu2e6h-A

3. Video tutorial realizzato da Silvana Russo

https://youtu.be/oFwFpNLhiic

4. Video tutorial realizzato da Luca Raina

https://youtu.be/xdkpaG02V0o

Prova, clicca qui per collegarti alla piattaforma!!! 

 

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE

 

Un Piano a valenza pluriennale che indirizza concretamente l’attività di tutta l’Amministrazione, con azioni già finanziate che saranno prese in carico dalle singole Direzioni del Ministero per l’attuazione.
Il Piano contribuisce a “catalizzare” l’impiego di più fonti di risorse a favore dell’innovazione digitale, a partire dai Fondi Strutturali Europei (PON Istruzione 2014-2020) e dai fondi della legge 107/2015 (La Buona Scuola).
Le azioni previste si articolano nei quattro ambiti fondamentali:
strumenti, competenze, contenuti, formazione e accompagnamento.

Clicca per approfondire.

Pubblicità legale

scuolanext Argo

ACCESSO DOCENTI

REGISTRATI PER ACCEDERE ALL'AREA RISERVATA DOCENTI

Menu
Menu

BLOG DOCENTI "GIACINTO ROMANO"

 
 

Statistiche

Visite agli articoli
81294

ISCRIZIONI 2017/2018

Inizio